fbpx

Manutenzione Gruppi Antincendio

MANUTENZIONE GRUPPI ANTINCENDIO

NORMATIVA

La vigente norma tecnica che regolamenta la manutenzione delle stazioni di pompaggio è la UNI EN 12845:2015, che prevede una serie di ispezioni e controlli, tra cui “l’intervento trimestrale”.

Di conseguenza l’applicazione dello stato dell’arte nella manutenzione delle stazioni di pompaggio prevede:

– Il controllo periodico settimanale: a cura dell’utente.
– Il controllo periodico mensile: a cura dell’utente/azienda specializzata.
– Il controllo periodico trimestrale: a cura dell’azienda specializzata.
– Il controllo periodico Semestrale: a cura dell’azienda specializzata.
– Il controllo periodico annuale: a cura di azienda specializzata.
– Il controllo periodico triennale: a cura di azienda specializzata.
– Il controllo periodico decennale: a cura dell’utente/azienda specializzata.

COSA FA IL MANUTENTORE DI STAZIONI DI POMPAGGIO

Figura professionale che esegue i controlli periodici sulle stazioni di pompaggio che alimentano i sistemi di spegnimento incendi (ad esempio reti idranti, impianti automatici di spegnimento).

La figura professionale del tecnico manutentore di stazioni di pompaggio deve essere dotata dell’esperienza e dell’addestramento necessari, avere accesso agli strumenti, alle apparecchiature, alle informazioni ed ai manuali, essere a conoscenza di ogni speciale procedura raccomandata dal fabbricante della stazione di pompaggio, in modo da essere in grado di espletare le procedure di controllo richieste.

IL REGISTRO

 Come richiesto dalla normativa vigente sono predisposti appositi registri in cui si tiene traccia delle ispezioni periodiche. Tale registro, compilato dal manutentore, deve poi essere custodito presso l’azienda ed esibito in occasione di eventuali controlli.

Viale del Commercio, 8, Riccione
0541-605848
info@elettromeccanicaceccaroli.com